Per il primo articolo di questo blog ci occuperemo di ritratti, ovvero piccoli accorgimenti per migliorare il viso, in questo caso femminile.

Andiamo per punti:

  • con lo strumento TOPPA correggiamo i piccoli difetti della pelle; in questo caso un grumo di fondotinta sulla guancia e l’ombra a lato del naso.
    Questo strumento va utilizzato attentamente, può essere utile in più di un’occasione, così come può “rovinare” una foto rendendola poco naturale;
  • tramite lo strumento LAZO selezioniamo anche in maniera approssimativa gli occhi (per selezionare più zone teniamo premuto il tasto MAIUSCOLO), quindi clicchiamo il tasto destro e selezioniamo “crea livello copiato” – apparirà automaticamente un nuovo livello di lavoro;
  • mantenendo attivo il nuovo livello, andiamo su Filtri->Contrasta->Maschera di contrasto e lavoriamo a nostro piacimento sui parametri, facendo attenzione a non esagerare, quindi diamo l’OK;
  • a questo punto con lo strumento GOMMA di adeguata dimensione (consiglio un pennello morbido,  ovvero con durezza pari a 0% o poco più) eliminiamo le zone dove il contrasto è  inutile – se abbiamo creato una selezione imprecisa e troppo grande rispetto all’occhio, ad esempio;
  • passiamo alla PELLE: con lo stesso procedimento del punto 2, selezioniamo tutto il visto (non è importante essere precisi con i contorni, cancelleremo poi) e creiamo un nuovo livello;
  • per dare alla pelle un effetto più liscio, clicchiamo Filtro->Disturbo->Intermedio ed impostiamo il raggio a nostro piacimento (consiglio tra i 10 ed i 15 pixel);
  • ora, nella colonna dei Livelli, mantenendo selezionato quello del viso  (che in questo caso sarà il Livello 2), diminuiamo Opacità & Riempimento fino ad ottenere un effetto naturale – di norma SOTTO il 60%;
  • a questo punto però avremo perso definizione anche su dettagli importanti come gli occhi e la bocca, perciò selezioniamo di nuovo la GOMMA e cancelliamo l’effetto nelle zone indesiderate: occhi, labbra, contorni del visto, sopracciglia e narici (per queste ultime due possiamo anche diminuire al 50% l’opacità della gomma per non cancellare del tutto l’effetto) – ovviamente cambiamo la dimensione della gomma a seconda di ciò che andiamo a sistemare 🙂

A questo scatto sono state apportate ulteriori modifiche per quanto concerne i colori e la luminosità del visto, ma di questo ci occuperemo in un altro momento.

Precisazioni: il soggetto fotografato NON era stato precedentemente truccato da un professionista; si tratta di trucco realizzato dalla ragazza stessa.
______________________

Credits:
lo scatto è stato realizzato in studio, a Milano

foto e post-produzione effettuati da [G]hostdog – è vietato utilizzare questa immagine senza permesso dell’autore

modella: Elena B.

Annunci

Informazioni su ghostdogphoto

I'm a student (Cultural Heritage & Art) and a freelance photographer based in Milan. Available for: Model's Portfolio Portraits Private commissioned works Fashion Photography Editorial Commercial / Advertising CD / Book Covers Cerimony Live Events Photography For more information, please write me: g.hostdog@hotmail.fr Or add me: - Facebook: "Giulia Ghostdog"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...